Tel. 011.01168300 - Posta ordinaria: TOIC8CD00E@istruzione.it | PEC: TOIC8CD00E@pec.istruzione.it

COLLEGAMENTI

Mappa del sito

Amministrazione Trasparente
Progetti Curricolari/Extracurricolari

Plessi

L'Istituto Comprensivo Baricco fa parte della Circoscrizione 3 ed è intitolato a Pietro Baricco (1819-1887) che, laureatosi e divenuto  sacerdote nel 1838, cinque anni più tardi supera l’esame che lo rende teologo collegiato dell’Università e presidente dell’Accademia Solariana, incarico che ricopre fino al 1860. Riceve da papa Gregorio XVI la facoltà di “poter leggere e ritenere qualunque libro ed opera proibita dalla Chiesa, non solo a maggior istruzione, ma eziando per confutare errori in essi contenuti”.
A partire dal 1848 intraprende anche una prestigiosa carriera politica che lo porta a ricoprire diverse cariche: è assessore all’Istruzione e vicesindaco al comune di Torino, per due mandati. Diviene funzionario al Ministero della Pubblica Istruzione, dapprima come ispettore e provveditore agli studi per la provincia di Torino e poi come consulente del ministro Domenico Berti (1866-1867) che lo chiama a Firenze come ispettore centrale. Per un ventennio (1867-1887) è preside dei licei torinesi Gioberti e Cavour.
Durante il suo assessorato si riscontra un netto incremento dell’istruzione elementare sul territorio, con un aumento del numero delle classi da 25 nel 1848 a 129 nel 1865 e conseguentemente anche dei maestri da 30 a 244.
Baricco, oltre a scrivere periodiche relazioni sullo stato dell’istruzione e degli edifici scolastici torinesi, è autore di poesie piemontesi e di un’importante guida della città, intitolata Torino descritta, pubblicata nel 1869. Fonte inesauribile per la storia della scuola torinese è il suo scritto L’istruzione popolare in Torino.

L’istituzione scolastica Baricco dall’a.s. 2020/2021 da Direzione didattica è diventata Istituto Comprensivo, con la perdita di un plesso dell’Infanzia e l’acquisizione di un nuovo plesso Infanzia e di una Secondaria di primo grado. Pertanto la scuola ha lavorato alla predisposizione di un curriculum verticale che organizza e coordina la programamzione e lo sviluppo delle competenze in maniera oragnica tra gli ordini di scuola.

È costituita da tre plessi di scuola dell’infanzia:

  • Gian Burrasca, Via Pozzo Strada 12/1 - Referente ins. Mattea Zoja
  • Rousseau, Via monte Ortigara 50 - Referente ins. Claudia Valle
  • Via Fattori, Via Fattori 113 - Referente ins. Samanta Capuzzo

due plessi di scuola primaria:

  • Baricco, C.so Peschiera 380 - Referente ins. Stefania Seren Rosso
  • Fattori, Via Castellino 10 - Referente ins.Maria Bizzoco

e da un plesso di scuola Secondaria di primo grado

  • Maritano, Via Marsigli 25 - Referente prof. Falvio Naretti

L’utenza è prevalentemente composta da residenti nella Circoscrizione; a questi si affiancano alunni abitanti fuori zona i cui genitori hanno scelto le nostre scuole per vicinanza al luogo di lavoro o per vicinanza ai nonni o per la proposta formativa.